Alphabase

Cos’è la SEO?

 21 ottobre 2020
  |  
 Categoria: Internet
  |  
 Autore: admin
seo-a-cosa-serve

Cos’è la SEO? È una disciplina del digital marketing che si occupa di migliorare il posizionamento delle pagine web nei risultati organici dei motori di ricerca. Ma cosa significa esattamente l’acronimo S.E.O? La sigla sta per Search Engine Optimization ovvero, ottimizzazione per i motori di ricerca.


Fare SEO vuol dire applicare l’insieme di strategie e tecniche che servono ad aumentare la visibilità di un sito web. Detto in altre parole, con la Search Engine Optimization puoi scalare la SERP di Google. Se vuoi saperne di più, leggi questo approfondimento su come ottenere un buon posizionamento SEO.


La SEO viene applicata a numerosi aspetti di un sito web: c’è l'ottimizzazione dei contenuti, del codice HTML, della struttura. Inoltre, sapere cos’è la SEO ti permette di gestire bene i link in entrata e in uscita.


Come puoi intuire, conoscere la Search Engine Optimization implica uno studio dell’algoritmo di Google. In questo modo puoi conoscerlo e mettere in azione tutte quelle attività SEO che accontentano il motore di ricerca a patto di non trascurare l’utente. Ricorda: le persone devono essere sempre al centro della tua strategia.


Ma approfondiamo e continuiamo a chiederci cos’è la SEO, un universo immenso dove persino le sfumature fanno la differenza.



Come funziona il motore di ricerca


Capirai ancora meglio cosa vuol dire SEO se sai come funziona il motore di ricerca. Per motore di ricerca si intendono Google, Bing e Yahoo. Per trovare un’informazione basta digitare un certo termine nel campo dedicato e aspettare che l’algoritmo materializzi i risultati più rilevanti e pertinenti in base alla ricerca dell’utente.


Ma il lavoro dell’algoritmo non si ferma qui: i risultati seguono un certo ordine e quelli che rispondono meglio alla richiesta e alle esigenze, di chi si muove su Google, compaiono nelle le prime posizioni.


Uno degli obiettivi delle tecniche SEO è proprio questo: aiutarti a comprendere come essere in prima pagina su Google. Diventa, quindi, essenziale studiare il funzionamento dell’algoritmo e rispettare le sue regole. D’altro canto, è lui che - anche in base al comportamento degli utenti - stabilisce quali siano i contenuti più importanti per una determinata ricerca.



Come fare SEO


Cos’è la SEO è una domanda ampia che implica come fare SEO. Quest’insieme di attività va a toccare diversi aspetti di un sito web. La Search Engine Optimization, infatti, si suddivide in grandi macro aree la SEO on site, on page e off site.



SEO on site: a cosa serve


A cosa serve la SEO on site? A ottimizzare tutti quegli aspetti tecnici ma tipici di ogni pagina web. Quindi quando ti approccerai alla SEO on site dovrai valutare e ottimizzare - ad esempio - la velocità del sito, l’usabilità da mobile, la scelta dell’hosting, il CMS su cui ospitare il progetto web ecc.



SEO on page: come ottimizzare i contenuti


Cos’è la SEO on page? Questa branca della SEO (compresa nella SEO on site) è finalizzata a darti gli strumenti per sapere come ottimizzare una pagina web. Questa fase include la keyword research ovvero, la ricerca delle parole chiave importanti per il sito web e il tuo business.


La scelta delle parole chiave ti servirà per realizzare contenuti di qualità che creano valore per le persone e ottengono un buon posizionamento SEO. Al contrario, una realtà povera di contenuti non riuscirà a mantenere un posizionamento sul lungo periodo. Ecco perché è importante aprire un blog e sapere come aggiornare un sito web.


Ogni contenuto dovrà contenere le parole chiave senza essere innaturale. Non devi ripetere in continuazione le keyword e fare keyword stuffing. Il rischio è quello di essere penalizzato dal motore di ricerca.


Oggi, rispetto al passato, fare SEO significa prima di tutto scrivere un testo che sia in grado di rispondere alle necessità del tuo pubblico. L'obiettivo principe non deve essere quante volte inserire una frase chiave. Comprendere, l’intento di ricerca, chi è il target di riferimento e i suoi interessi attirerà le persone sul sito web. È questa la direzione da seguire.


Come scrivere contenuti in ottica SEO? Bisogna includere determinate parole chiave nei titoli, nei sottotitoli e nei paragrafi. Senza dimenticare inserire il Tag Alt nelle immagini WordPress, una URL SEO friendly e aggiungere link interni ed esterni di valore. L'attività che si occupa di ottimizzare i contenuti unendo la buona scrittura è nota come SEO Copywriting.



Come trovare le parole chiave più cercate?


È lo stesso Google a suggerirti le keyword con il sistema di completamento automatico nella barra di ricerca. Oppure puoi dare un’occhiata alle correlate cliccabili in blu in fondo alla pagina dei risultati organici. Poi, ci sono specifici SEO tool per la keyword research gratis e a pagamento. Ecco i migliori strumenti per cercare le parole chiave.


  • · Answer The Public.


  • · Google Trends.


  • · Ubersuggest.


  • · Google Keyword Planner.


  • · SEOzoom.


  • · SEMrush.



Come scegliere le parole chiave? I fattori fondamentali sono: concorrenza, coerenza, pertinenza.


I fattori principali della SEO on page sono fondamentali questa infografica riportata da Neil Patel ti aiuterà a non dimenticarli e a utilizzarli nel miglior modo possibile.



Cos’è la SEO off page


Qual è la definizione di SEO off page? Questa area comprende tutte quelle pratiche fuori dal sito per incrementare la sua autorevolezza agli occhi di Google.


Le attività off page danno al motore di ricerca un’idea su come gli utenti percepiscono il tuo progetto web e relativi brand e azienda.


L’autorevolezza è un elemento fondamentale per raggiungere un buon posizionamento SEO ed esistono diverse strategie per aumentarla, tra cui la presenza di link che puntano verso il tuo sito all’interno di siti che hanno già una posizione sul motore di ricerca.


Le ottimizzazioni off page più importanti sono:


  • · Link Building e Link Earning.


  • · Recensioni.


  • · Menzioni.


  • · Google My Business.



Naviga
© 2011-2019 - Alphabase.it - Diritti riservati