Alphabase

Emulatore Nintendo DS su PC Windows, Mac e Android

 13 gennaio 2020
  |  
 Categoria: Software
  |  
 Autore: admin
emulatore nintendo ds

Oggi grazie all’ausilio di un emulatore Nintendo DS è possibile riprodurre sul proprio PC qualsasi gioco creato per la console Nintendo DS, indifferentemente se possiede un computer con sistema operativo Windows, un Mac con iOS oppure uno smartphone con sistema operativo Android.


Qualunqe sia il sistema operativo in dotazione, gli emulatori per Nintendo DS sono totalmente gratuiti, intuitivi e facili da utilizzare per qualunque pc che rientra in una fascia media. Invece, per ciò che riguarda i giochi prima di tutto occorre far presente che essi non sono contenuti negli emulatori e che è necessario procurarli separatamente, eseguendo delle opportune ricerche online.


E’ doveroso fare inanzitutto una premessa: effettuare il download di giochi senza possedere prima la copia originale costituisce un reato. Tale guida viene utlizzata solamente a scopo puramente illustrativo e quindi non c’è nessuna volontà di divulgare la pirateria e di conseguenza la redazione non si assume nessuna responsabilità per possibili utilizzi illeciti delle informazioni contenute in essa.



Emulatore Nintendo DS per PC Windows


Nel caso si utilizzi con PC con sistema operativo Windows allora è possibile utilizzare l’emulatore DeSmuME. Quest’emulatore è considerato attualmente uno dei migliori emulatori Nintendo DS in circolazione per il sistema operativo Windows ed è disponibile anche per Linux ed il sistema MacOS, però, come vedremo in seguito, su quest’ultime piattaforme esistono degli emulatori in grado di fornire prestazioni maggiori.


Per effettuare il download dell’emulatore DeSmuME sul proprio PC bisogna collegarsi al sito ufficiale dell’emulatore e cliccare sul link Windows 32-bit (x86) nel caso si usi un sistema operativo a 32 bit oppure sul link Windows 64-bit (x64) nel caso di un sistema operativo a 64 bit.


Per coloro che non sicuri se il proprio sistema operativo sia a 32 bit o 64 bit il consiglio è quello di scaricare la versione a 32 bit che in ogni caso funzionerebbe anche su un sistema operativo a 64 bit.


Un volta completato il download bisogna aprire il file compresso .ZIP dell’emulatore ed estrarre il contenuto in una qualsiasi cartella che si desidera. Successivamente occorre cliccare sul file DeSmuME_xx.exe e scegliere dal menu File, che troviamo a sinistra in alto, l’opzione Open ROM che ci consente di aprire il gioco che intendiamo eseguire/riprodurre.


Per ciò che riguarda i giochi è possibile trovarli in rete in molteplici formati compressi come ad esempio .RAR, .ZIp, o 7Z oppure in formato non compresso .NDS. Se non è possibile eseguire una ROM nel suo formato compresso allora occorre prima estrarre il contenuto in una qualsiasi cartella e successivamente selezionare sul file con estensione .NDS mediante il menù dell’emultatore DeSmuME.


E’ possibile interagire con la finestra dell’emulatore Nintendo DS sia mediante l’utilizzo della tastiera sia mediante il mouse. Se intendiamo visualizzare oppure modificare i comandi dell’emulatore DeSmuME occorre semplicemente scegliere dal menu Config l’opzione Control config.


Un’alternativa a DeSmuME è rappresentata dall’emulatore No$gba. Si tratta di un ottimo emulatore Nintendo DS, oltre che per Game Boy Advance e DSI. E’ possibile effettuare il downlaod al seguente indirizzo The Emulator Zone, cliccando sul link No$gba xx, situato sulla parte sinistra in basso.


Una volta terminato il download del file sul proprio PC occorre scompattare il file zip in una qualsiasi cartella e successivamente cliccare sul file eseguibile NO$GBA.exe. Ora sarà possibile selezionare dal menù File la voce Cartridge menu e quindi scegliere la ROM da caricare.


emulatore nintendo ds

Emulatore Nintendo DS per Mac


Se in possesso di un computer MAC? Nessun problema, esiste l’emulatore Nintendo DS anche per questo sistema. Infatti c’è la possibiltà di scaricare un eccellente emulatore universale, ossia con la caratteristica di emulare i giochi di diverse console come Nintendo DS, Game Boy, Sega Mega Drive, Seha, Saturn, Playstation, Nintendo 64 e Super Nintendo. L’emulatotre in questione è OpenEmu ed è totalmente gratuito ed opensource. Infatti sul sito ufficiale si ha la possibilità di scaricare l’emulatore cliccando sul link Download now al centro della schermata.


Una volta completato il download occorre aprire il pacchetto dmg, contenente appunto i file relativi all’emulatore OpenEmu, e trascinare l’icona di OpenEmu all’interno della cartella Applicazioni del sistema operativo macOS. Successivamente bisogna fare click, tasto destro del mouse, sull’icona di OpenEmu e dal menù a comparsa scegliere l’opzione Apri per poter eseguire il programma. E’ necessario eseguire tale operazione solamente durante il primo avvio con lo scopo di superare il controllo da parte del sistema operativo macOS della verifica della firma.


Una volta eseguito OpenEmu occorre cliccare 2 volte sulla voce Avanti e successivamente sull’opzione Vai e quindi aspettare pochi secondi per consentire al programma di scaricare il database che permette il riconoscimento dei giochi ossia che consente di visionare le copertine ed ulteriori informazioni sui diversi giochi che andremo a caricare all’interno dell’emulatore.


Una volta effettiuate tutte le operazioni dobbiamo selezione dalla barra posta sul lato l’opzione Nintendo DS e quindi trascinare il file del gioco in formato NDS o Zip all’interno della finestra del software. Per i file in formato 7z occorre prima estrarli con lo scopo di avere avere accesso al formato NDS delle ROM. Nel caso in cui il trascinamento di una ROM non funzioni dobbiamo allora scegliere dal menu File (in alto a sinistra) l’opzione Aggiungi alla libreria.


Ora bisogna attendere alcune secondi per completare l’importazione del gioco nell’emulatore OpenEmu e effettuare un doppio click sulla relativa immagine rappresentata in copertina e quindi inziare a giocare.


Al fine di visualizzare i controlli bisogna andare nel menu OpenEmu > Preferenze e scegliere l’opzione Controlli e poi selezionare nel menu a tendina la voce Nintendo DS, appunto per scegliere la piattaforma che intendiamo utilizzare per giocare.


emulatore nintendo ds

Emulatore Nintendo DS per Android


E’ possibile installare un emulatore Nintendo DS anche sul proprio smartphone Android. Attualmente uno dei migliori emulatori per Andorid è DraStic che consente di riprodurre in modo ottimale qualunque gioco per la console Nintendo DS. L’emulatore non è gratuito ed ha un costo di circa 4,50 € ed è reperibile anche un versione trial che offre la possibilità di giocare per una durata massima di 30 minuti.


L’utilizzo dell’emulatore DraStic è piuttosto facile. Occore semplicemente scaricarlo sul proprio smartphone, eseguirlo e cliccare sull’opzione load new game. Ora non resta che scegliere il gioco che si intende riprodurre, scaricandolo nella cartella Download del telefono oppure all’interno di una memory card. L’emulatore supporta le Rom sia in formato compresso che direttamente in formato NDS.


E’ possibile anche utilizzare un emulatore completamente gratuito come ad esempio AseDS, però le prestazioni in tal caso sono molto inferiori rispetto ad emulatrori come DraStic. In alcuni casi il frame rate scende drasticamente fino a risultare incaccettabile.


Nonostante ciò, se si desidera comunque provare ad utilizzarlo, basta effettuare il download dell’emulatore da Google Play Store. Una volta avviato occorre semplicemente selezionare il gioco da riprodurre. Inoltre il programma effettua in modo automatico una scaansione del contenuto della memoria dello smartphone e eventualmente effettua il caricamento delle Rom sia in formato NDS che compresso.


Anche per i possessori di iPhone è possibile utilizzare un emulatore Nintendo DS, però correndo dei rischi. Prima di tutto occorre sbloccare l’iPhone mediante un jailbreak. Si tratta di una procedura poco convienente e che offre pochi vantaggi, esponendo il device a problemi di sicurezza.


Un alternativa deriva dall’emulatore iNDS che è possibile installare sia su iPhone che iPad recandosi sul relatico sito web da iOS. Qui consentendo l’installazione di un profilo di tipo personolizzato sarà possibile autorizzare l’esecuzione dell’app recandosi al seguente menu Impostazioni > Generali > Gestione dispositivo.


In ogni caso è sconsigliato utilizzare questo tipo di soluzione poiché espongono il dispositivo a potenziali rischi per la sicurezza. Non essendo software sicuro, scaricabile dall’App Store, è possibile che essi possano contenere dei malware.



emulatore nintendo ds

Naviga
© 2011-2019 - Alphabase.it - Diritti riservati